10 motivi per visitare...

Giucano e Le Prade

  1. La Chiesa parrocchiale dei Santi Fabiano e Sebastiano
  2. L’Oratorio dei Rossi(XVII secolo). Si trova a ridosso del campanile, presenta una struttura a capanna ed è ormai sconsacrato
  3. L’ Oratorio di Santa Maria Assunta (1650) con campanile a vela, sede della Confraternita dei Bianchi
  4. L’antico arco d’ingresso con l’epigrafe dedicata ai Caduti delle guerre mondiali
  5. Le numerose maestà presenti sui muri delle case
  6. L’antica Chiesa del Monte con doppio campanile a vela, nel cimitero di Santa Burlanda
  7. La Piazza dedicata al partigiano Modesto Lichene con la pregevole facciata di Palazzo Cargiolli con elementi decorativi in marmo su finestre e portone d’ingresso.
  8. Una passeggiata alle Prade (prati) con una strepitosa vista sulla Valle del Magra fino al mare e le isole Palmaria e Tino.
  9. Il Museo Audiovisivo della Resistenza delle Province di Massa Carrara e La Spezia inaugurato nel 2000 e che raccoglie contenuti multimediali (interviste, filmati ed altre immagini) sulla lotta partigiana nel territorio delle due province.
  10. “Fino al cuore della rivolta “ il Festival della Resistenza che si svolge ogni anno ad inizio Agosto al Museo con un programma altamente qualificato ricco di incontri, approfondimenti, reading, concerti e spettacoli dedicati alla Resistenza di ieri e di oggi.

Dov'è

Giucano

Le Prade